sabato 21 agosto 2010

Conchiglioni ripieni al forno


Agosto inoltrato e un clima da fine settembre. Ieri mi sono alzata quasi di buon'ora (quasi!) con buoni propositi: fare un giro sul mercato per comperare qualche teglia/piatto/ciotolina/utensile un po carino, passare in farmacia, passare al super, rientrare e preparare un buon piatto succulento per il Brady che sarebbe venuto a mangiare a casa nella sua pausa. Ma, il tempo di fare colazione, e con mio sommo disappunto ha iniziato a venir giù il diluvio. Testarda, sono uscita comunque, sacramentando, ma alla fine i risultati sono stati scarsissimi. Con l'ombrello, girare per bancarelle fra la gente non è il massimo, o tu lo conficchi negli occhi di qualcuno o qualcuno conficcherà il suo nei tuoi, e quindi, ho fatto un unica tappa in un unica bancarella e quel che ho recuperato è stato giusto giusto una normalissima teglia rettangolare piccina, che più che servirmi per le presentazioni in foto delle ricettine era proprio necessaria a lato pratico (così invece che cucinare sempre lasagne che verranno poi mangiate per 4 giorni almeno, posso prepararne il giusto per noi tre!). Il fatto di non avere la condizione ideale per completare la mia lista di cose da fare mi ha fatto incavolare, e quindi me ne sono tornata a casa pensando solo a mettermi ai fornelli. Ma...anche li i piani sono andati in rotoli, perchè arrivata a casa in tempo giusto per salutare Brady che andava a lavorare, gli ho dato il cambio nel fare compagnia a persone che erano passate a salutarci e che se ne sono andate solo alle 11:20....troppo tardi oramai, e per pranzo Brady si è ritrovato davanti un piatto di prosciutto e mozzarella.
Appena lui se ne è tornato al lavoro, mi sono messa all'opera....ormai gli avevo promesso che avrei cucinato una cosa speciale, e gliel'avrei fatta trovare per cena...anche se io sarei stata al lavoro per allora (e pure digiuna....e alle otto, l'ho pensato davanti al piattino fumante e profumato......gnam!!!!)

CONCHIGLIONI RIPIENI AL FORNO
Ingredienti:
Conchiglioni ne ho messi una 15ina, che direi sono la dose per 2/3 persone dipende dalla fame!
3 zucchine
1 scalogno
2 etti di ricotta
parmiggiano reggiano
olive nere
feta
olio, sale, pepe, origano

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo lavare le zucchine, pulirle e tagliarle a rondelle. In una padella, mettere a soffriggere lo scalogno tagliato sottile sottile, e quando diventa quasi trasparente unire le zucchine. Salare, pepare e far andare a fuoco lento per almeno 15 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Quando saranno pronte, metterle nel contenitore alto del minipimer e dare una frullata veloce, il risultato finale deve essere molto rustico, le zucchine non devono essere intere, ma nemmeno diventare una crema. In una ciotola lavorare la ricotta finchè non diventa una crema, Aggiungere le zucchine, la feta tagliata a cubettini piccolissimi, e le olive nere (io ho usato delle olive greche, piuttosto grandi e saporite, tagliate a pezzettini, ovviamente vanno messe senza il nocciolo!). Assaggiare e regolare di sale secondo i propri gusti, considerate che la feta è già piuttosto salata, e le olive anche (almeno quelle che ho usato io!) quindi potrebbe anche non essere necessario aggiungere sale. In tutto questo tempo, l'acqua avrà iniziato a bollire e noi avremo buttato i conchiglioni. Scolarli al dente e fermare la cottura mettendoli sotto l'acqua fredda. Ungere una teglia con un po di olio sul fondo, e iniziare a disporre i conchiglioni che vanno riempiti con il composto ricotta/zucchine/olive/feta. Ricoprire con parmiggiano reggiano (io ne ho messo molto perchè mi piace che faccia una bella crosta) e spolverare con origano. Infornare in forno già caldo a 180°  per 15/20 minuti o comunque fino a quando non si forma una bella crosta dorata in superficie.

Ho lasciato tavola apparecchiata, e un biglietto dentro al piatto...mi è arrivato un messaggio semplice ma diretto: Gnam gnam.
Dal canto mio, al mio rientro dal lavoro alle 23, ho rimesso la  teglia con gli avanzi in forno per una scaldata e ho mangiato un paio di conchiglioni....e anche riscaldati sono veramente deliziosi!

5 commenti:

viviana979 ha detto...

...stuzzichevole!! A parte le olive...dovrei sostituirle con qualcos'altro! ;-) Quando sarà veramente inverno li proverò...intanto con queste temperature "godiamoci" ancora prosciutto e mozzarella!!

Silvia ha detto...

Il pacco di conchiglioni che ho comperato è enorme e ne ho ancora di conchiglioni da riempire....e la mia prossima idea era appunto un ripieno prosciutto e mozzarella...il più filante possibile!!! (si si...lo so che tu intendevi prosciutto e mozzarella freschi di frigo...ma che ci vuoi fare...adoro i primi, specialmente quando sono belli ricchi...) :P per la serie...W le diete!

giulia pignatelli ha detto...

Mi sembrano davvero ottimi!!! mi sa che li farò presto!!

lucy ha detto...

ma che buoni questi conchiglioni, sembrano veramente una goduria!

Lucia ha detto...

complimentiii!!!bellissimo il tuo blog...mi sono sicritta grazie a hop luciapasticciona