venerdì 29 aprile 2011

Chocolate chips cookies, my favorite!!


E' passato anche Aprile ormai, con il suo carico di feste, e non mi riferisco solo a Pasqua... per noi aprile è sempre il mese delle feste... il 10 fa gli anni Brady, il 13 li faccio io, quando era ancora qui la mia nonna compiva gli anni il 24 aprile e domani, il 30 sarà il compleanno della mia mamma....insomma, una cosa è certa: se in famiglia decidiamo di metterci a dieta (!! ma de che!?!?) è comunque meglio non decidere di iniziarla ad aprile. Ah...neppure a maggio se è per questo, che subito dopo seguono i compleanni di Slowfood e di mio fratello...altro che prova costume. 
Poi, quest'anno ci si è infilata in mezzo anche Pasqua, così le occasioni per "sgarrare" giustificati si sono oltremodo moltiplicate. 
Io non mi lascio sfuggire nemmeno questa per un riciclo responsabile delle uova pasquali. Fortunatamente a questo giro, Slowfood ne aveva soltanto 3. Dico così perchè tanto il ragazzetto in questione le uova le considera soltanto nel momento dell'apertura con la smania di vedere cosa riserva la sorpresa, ma poi le snobba ampiamente per quanto riguarda la parte mangereccia. Il Brady, ne prende giusto un pezzettino ma i suoi 40 anni appena compiuti gli hanno confermato la saggezza sempre avuta di sapersi regolare e accontentare di quel pezzettino giornaliero. Qui il danno rischio come sempre di farlo io. Chili di cioccolata a disposizione, sempre li in bella vista sul bancone della cucina dentro al barattolo. Per quanto io preferisca di gran lunga la cioccolata fondente e le uova regalate ai bambini siano solitamente più che altro di cioccolata al latte, non è che per questo io le lasci li....e la cioccolata per me è una specie di droga, un pezzettino tira l'altro. Così, ho pensato che sarebbe stato meglio "sbarazzarsi" il più in fretta possibile di questa terroristica (per la mia linea già precaria) tentazione, e trasformarla in un altro tipo di tentazione che se non altro coinvolge tutta la famiglia: biscotti.
Questi sono i miei biscotti al cioccolato preferiti in assoluto....sono croccanti fuori e con un cuore quasi morbido...il cioccolato al latte fa parte dell'impasto ma per non scontentare nemmeno la mia parte amante del fondente ecco che arrivano sotto i denti le gocce di cioccolato nero...Sono una delizia. E, visto che tutti partono all'attacco della biscottiera, il peccato di gola è diviso per tre  o più golosi e non commesso soltanto dalla sottoscritta. La bilancia ringrazia, le uova fanno una fine da regine, e il pomeriggio, gustarsi un infuso di zenzero caldo con un biscottino di questi è una coccola che non ha pari......

CHOCOLATE CHIPS COOKIES
Ingredienti:

300 gr farina
160 gr burro
160 gr di cioccolato al latte
120 gr zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
100 gr di gocce di cioccolato fondente

Lasciare per qualche ora il burro a temperatura ambiente. Spezzettare il cioccolato al latte in un pentolino antiaderente e farlo sciogliere a bagnomaria. Il risultato sarà una specie di crema densa.
Nella ciotola della planetaria, versare la farina setacciata con il lievito, e il resto degli indredienti, tranne le gocce di cioccolato. Utilizzare l'utensile a foglia. Azionare la planetaria alla velocità minima e lasciar funzionare per cinque minuti almeno. A questo punto si sarà formata una specie di frolla densa, ma non una palla compatta. E' così che deve essere!! Non preoccupatevi. A questo punto aggiungete anche le gocce di cioccolato, e riazionate la planetaria soltanto il tempo di mixarle bene all'interno del composto, non lasciatela andare troppo a lungo altrimenti si scalda troppo l'impasto e le gocce si sciolgono. A questo punto, il forno va preriscaldato a 170°. Sulla placca del forno stendete un foglio di carta oleata. Con le mani prelevate piccole parti di composto (poco meno di un pungno) formate delle palline e appiattitele e posatele sulla placca alternandole. Metterle in forno caldo per dieci minuti. Quando il tempo è passato, tirare fuori i biscotti dal forno e ASSOLUTAMENTE non avventatevici subito!!!! I biscotti si saranno un po gonfiati e coloriti ma caldi sono mollicci....dovete dargli il tempo di raffreddarsi e solidificare......quando avrete avuto la giusta dose di pazienza, verrete ricompensati a dovere!!!!
Buon appetito!!!!

15 commenti:

Mirtilla ha detto...

ma che meraviglia!!

Francesca ha detto...

Complimenti sono deliziosi!!!

Francesca ha detto...

si presentano benissimo! brava! me ne servirebbe uno per tirarmi su ora :(

Ivana - LaCucinaAccanto ha detto...

Sono molto invitanti. Hai trovato davvero un bel modo di utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua.

SONIA ha detto...

Chebbbbbbuoni!!!

Nani e Lolly ha detto...

Che gustosi biscotti brava!Ma complimenti per il bellissimo blog!Noi siamo Nani&Lolly e abbiamo anche noi un blog di cucina da poco..Vieni a trovarci ne saremo liete!

Zia topolinda ha detto...

Vorrei invitarti a partecipare al mio primo Contest!

http://ziatopolinda.blogspot.com/2011/05/la-mia-versione-light-il-mio-primo.html

Ti aspetto!!!

marifra79 ha detto...

Irresistibili! Hanno anche una bellissima forma, a me vengono sempre un pò storti! Un abbraccio e buonissima giornata

V.ortice ha detto...

Che acquolina in bocca questi post! Voglio assolutamente provare le ultime ricette da te proposte! Buona giornata

Lucia ha detto...

Ma che amica chef mi ritrovo! Brava! Li faro' di sicuro anche se qui ci sono le versioni australiane che, seppur STRAburrose e cerealose, tolgono il sapore della novita' agli amici. Ma si ricrederanno, anche se penso mi verranno stortignaccoli come alla Marianna (?sei tu Mari?).
Ah e ricordati che esiste il freezer per la cioccolata. Io l'ho sempre messa li' con 2 effetti: sparizione simultanea dalla vista e riserva per future golosita'. Non ricordo chi me l'avesse detto ma da quell'anno la cioccolata, fino ad Ottobre almeno, non mi e' mai mancata... a parte quest'anno...per la prima volta:zero uova! Qui in Cina la Pasqua non esiste proprio. BACINI!

giulia pignatelli ha detto...

Cara silvia.. anche tu manchi da molto.. ci sono problemi? O è solo, come per me, stanchezza da blog? Bacioni

giulia pignatelli ha detto...

Cara Silvia, grazie per la tua lunga e-mail. Purtroppo ho problemi con outloock perciò ricevo la posta ma non posso rispondere. Appena aggiusto tutto ti scrivo. Intanto buona domenica ; )

Silvia ha detto...

Grazie a tutti per i vostri commenti!!!
@ Luci: dalla Cina con furore...che bello leggerti qui nel mio angolino culinario...la cioccolata non la posso mettere in freezer...nella mia cucina tanto grande, quello che manca è un adeguato e spazioso freezer..per ora è già troppo zeppo!!
@ Giulia: grazie a te!!! mi hai dato una spintarella per darmi uno scossone...ora ci riprovo a rimettermi in carreggiata!! Quando potrai, e ne avrai voglia...io aspetto volentieri la tua mail!! Per ora GRAZIE DAVVERO! :)

Lucia ha detto...

che delizia...complimentiii

Sara ha detto...

questa ricetta mi piace moltissimo , la terrò presente..da oggi ti seguo ,se ti fa piacere passa anche tu a trovarmi www.saporidisara.blogspot.com
baci , SARA