domenica 20 febbraio 2011

Le domeniche nel pallone...e anche gli altri giorni...per consolarmi, ravioli fatti in casa!!!


Parlo da tifosa eh...sia ben chiaro. Fino all'anno scorso ero abbonata allo stadio e mi sono divertita da matti ad andarci, e direi che ci tornerei anche. Ad allontanarmi non sono state tessere o simili (per quel che mi riguarda, non ho niente da nascondere, quindi, che mi tesserino pure) ma gli impegni di lavoro che a conti fatti il più delle volte mi impedivano di andare allo stadio e usufruire dell'abbonamento. Così, io e il Brady abbiamo abbandonato l'abbonamento allo stadio in favore di un'integrazione all'abbonamento tv che ci permettesse di vedere la nostra squadra del cuore in tv....Da allora, la mia passione è andata svanendo...ma come si puo seguire una partita a fianco di un uomo che urla come un pazzo, che lancia i peggiori anatemi a calciatori, allenatori e arbitri, che si dimena sul divano come un indemoniato e prende a pugni un povero tavolino senza colpe??? Suvvia.... Non ci riesco. Specialmente perchè quando non davanti alla sua squadra del cuore, il Brady in questione è spesso paragonato a un lord, per aspetto, modi di fare pacati-educati-riservati, e modi di pensare....La trasformazione da lord a ultrà proprio non riesco a digerirla, e piuttosto mi perdo la partita e mi rifugio in cucina, anche se ogni tanto viene con la coda tra le gambe a promettermi di restare in rispettoso silenzio e limitarsi a un tifo civile se vado di là con lui. No, basta. Non mi smuovo. 
Scarico il mio disappunto in un sano impastare farina, uova, sale, olio e acqua...e il tutto si trasformerà in una deliziosa cenetta domenicale....e per punizione al Brady...brodino!! :D :D :D :D 

RAVIOLI RICOTTA E SPINACI
Ingredienti:
per la pasta all'uovo:
300 gr di farina 00
3 uova
1 cucchiaio di olio evo
1 pizzico di sale 
acqua fredda q.b

per il ripieno:
6 cubetti di spinaci surgelati
125 gr di ricotta
125 gr parmigiano grattuggiato
1 spicchio aglio
1 uovo
olio evo q.b
sale e pepe

Impastiamooo!!! Nella magica planetaria mettiamo tutti gli ingredienti per fare la pasta, escluso l'acqua. Mettiamo il gancio per impastare e avviamo. L'acqua l'aggiungiamo ora, piano piano, quella che serve per fare in modo che l'impasto risulti compatto, morbido e liscio. Quando abbiamo ottenuto la nostra bella palla, fermiamo la planetaria, diamo una impastata a mano (anche per scaricare gli eventuali nervosi!!) , avvolgiamo in pellicola trasparente e lasciamo riposare almeno mezz'ora.
Adesso ci dedichiamo al ripieno. Scongeliamo i cubetti facendoli scottare in acqua bollente, scoliamo e strizziamo bene e li tritiamo con la mezzaluna. In una padella prepariamo un soffrittino di aglio e olio e ci facciamo saltare gli spinaci. Saliamo. In una ciotola, mescoliamo la ricotta con l'uovo e il formaggio, saliamo, pepiamo e aggiungiamo gli spinaci. 
Ora, veniamo alla preparazione dei ravioli: 
dividiamo la pasta a metà. Infariniamo bene il tavolo e con un mattarello stendiamo la pasta il più sottile possibile. Sopra alla pasta ben tirata spalmiamo uno strato sottile di ripieno. Stendiamo adesso l'altra metà di pasta all'uovo, di modo che sia più o meno delle stesse dimensioni del primo e mettiamocelo sopra...adesso viene il bello. Io posseggo una meravigliosa caccavella: trattasi di mattarello sagomato per fare i ravioli (e visto che non saprei come spiegarlo meglio, ho fatto la foto!!!). Con questo, non mi resta che premere forte forte, girandolo man mano dall'alto verso il basso e formare i quadrettini che saranno poi i miei ravioli....(sempre la foto sarà probabilmente più esplicativa....). Una volta sagomati, andranno ritagliati con una rotella, sempre schiacciando il più possibile per serrare bene i bordi.....

Nello spazio di pochi minuti, i ravioli sono pronti....contengono tutto il mio amore per la cucina!!!! (tralasciando l'odio lentamente maturato per le domeniche calcistiche lontane dallo stadio....)

8 commenti:

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Bravissima sono molto belli e buoni ...
Un bacione dai viaggiatori golosi ...

chamki ha detto...

certo che avere la planetaria! la voglio anche io! ma che brava a fare i ravioli, ogni tanto me li faccio anche io con gli spinaci. Ciao!

Erica ha detto...

che fico quel mattarello!!!!
complimenti per tutto anche per questo post eheh il lord che si trasforma in ultrà mi ha fatto ridere ;)

Kiara ha detto...

Complimenti! Che bei ravioloni pienotti!!!! Ne addenterei volentieri uno...così...crudo! bacione!

Claudia ha detto...

Che belli, sia che io non ho quel matterello? Mi piace moltissimo e lo vedo molto comodo.

Brava

rossella ha detto...

ciao...bel blog....se vuoi passa anche da me...anch'io sono ligure di adozione ;), in realtà sono napoletana!!!
che bello quel matterello!!!!!!!

Patrizia ha detto...

che buoni! ma la mia attenzione è caduta su quel mattarello! E' fantastico!!!!
buona serata!

lela ha detto...

interessante quel mattarello...i ravioli li assaggerei volentieri però mi dici anche dove te lo sei procurato il matterello?