venerdì 15 ottobre 2010

Torta morbida di crema di castagne e cioccolato



Questo è un bel periodo dell'anno per quel che mi riguarda. Ci porta dritti dritti a novembre e novembre dalle mie parti significa ferie (e quest'anno le aspetto più del solito!!!). Inoltre mi piacciono i ritmi di questa stagione: un po di corsa, per tutti gli impegni invernali ormai ripresi a pieno ritmo (scuola, sport, catechismo) e allo stesso tempo sonnacchiosi, casalinghi..il buio presto, la gioia duplicata di mettersi a letto sotto un piumone soffice e caldo, il piacere di svagarsi davanti la tv, la sera, sul divano con il plaid e un tè fumante da sorseggiare. Mi piace ottobre, perchè settembre per me è nostalgia e passaggio, mi sa di mese instabile: l'estate finisce ma fa ancora caldo, gli impegni riprendono ma poco a poco...a ottobre invece è ormai tutto stabile e da sicurezza. A ottobre poi ci sono colori stupendi e se vai nei boschi, senti fortissimo il profumo dei funghi e le foglie ti scrocchiano sotto i piedi. Inoltre, sul tuo cammino potresti incontrare bellissmi ricci aperti, gli scrigni di qualcosa di magico: le castagne. Amo le castagne. Mi piace il colore, mi piace la forma, mi piacciono nei dolci, e nel salato. Mi piace il profumo della farina di castagne. E cosa c'è di più allegro che sentirle scoppiettare nel fuoco quando fai le caldarroste?? Noi ce le siamo gustate qualche sera fa...tutto grazie ai miei genitori che ne avevano una cassetta piena, castagne grandissime e perfette...non abbiamo il camino e quindi erano cotte sul fornello,con la padella bucata, la differenza direi, è solo una questione puramente di atmosfera..ma il gusto...aah, quello c'è tutto! E poi, succede che mi compro "Alice Cucina" e scovo la ricetta di questo dolce, e non sto a pensarci tanto....lo faccio.
A prima vista, la lista ingredienti lascia allibiti, ma fidatevi, è giusta, e il risultato è una torta bassa e morbida e umida, profumata e semplicemente deliziosa. L'ho preparata per il compleanno del papà di Brady, qualche sera fa, e sua mamma, si è segnata gli ingredienti perchè assolutamente la vuole fare...dieci e lode!!

TORTA MORBIDA DI CASTAGNE E CIOCCOLATO
Ingredienti:
500 gr di crema di marroni
3 uova
150 gr di cioccolata fondente
50 gr di burro


Far fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro e lasciare intiepidire. Nel mixer, amalgamare perfettamente le uova intere e la crema di marroni. Quando il cioccolato sarà intiepidito, aggiungerlo al composto di marroni e uova e mescolare bene. Imburrare una teglia, e versare il composto. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Prima di togliere dalla teglia, lasciar raffreddare completamente.
L'ho servita e decorata con panna montata. Nella ricetta si consigliava di servire anche con crema inglese...la prossima volta... :)

4 commenti:

chamki ha detto...

Questa e' una ricetta stupenda! e io che non amo le torte qui faccio l'eccezione, bravissima! Con la panna montata poi chissa' che delizia, ma qui le castagne non esistono . . . ciao, buona serata.

Francesca ha detto...

Ma che buooonaaa!!!!!!! Bravissima cara!!!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Golosa !!! complimenti Silvia e buon week end

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com