martedì 7 settembre 2010

Petto di pollo ai funghi con patate


Settembre è arrivato. E insieme a lui è tornato Slowfood! Il mio piccolotto se ne è tornato dalle vacanze, lunghissime quest'anno, complici il nostro trasloco, l'impossibilità nostra di prendere anche un solo giorno di vacanza, e il sacrosanto diritto che ha di passare di tempo anche con suo papà....Il rientro a casa di Slowfood significa alcune cose: un po di tempo in meno per me, tanta allegria in più, uscite continue (lui non ama le quattro mura), inoltre si è ricominciato con gli inviti a casa di amici e viceversa. Ma soprattutto...si ricomincia con i menù dedicati. Certo, continuo con le mie sperimentazioni e con le ricette che amo, ma sempre tenendo conto dei gusti limitatissimi e difficilissimi del mio bamboccio. Eh, non lo so è nato così. Inappetente. Raramente lo senti dire "ho fame". E pieno di storie. Sempre storce il naso di fronte alle novità. Anche relative a un cibo già più che conosciuto....il pesto non è verde chiaro ma verde scuro appena lievemente tendente al verde militare? Prima di tuffarsi deciso sul suo piatto di pasta, fa un'attenta analisi chimico-fisica del piatto e poi prende una pennetta (UNA!) e le da un timido morsino (mica tutta in bocca, no!) per vedere se sarà avvelenato o no... E solo quando sarà sicuro che il pesto è più scuro del normale perchè l'ho fatto ieri e non oggi e allora ha solo subito una piccola variazione di colore ma non di gusto, finirà, con lentezza da manuale, il suo misero piatto di pasta. Ecco, questo per dire che adoro mio figlio ma a tavola è una piaga divina. E  così, mi devo ingegnare il doppio del solito. Fare piatti diversi per evitarmi di dover litigare per spingerlo ad assaggiare una cosa buonissima, oppure creare piatti, come questo, che vanno bene a tutti, con le dovute modifiche: il petto di pollo per Slowfood, e petto di pollo, funghi e patate per noi mangioni!
E a proposito...i funghi, sono quelli che Brady ha trovato in una delle ultime mattine di agosto, svegliandosi all'alba e andando nei boschi con suo papà, divertendosi come un bimbo di sei anni alle giostre!!

Petto di pollo ai funghi con patate
Ingredienti:
4 fette di petto di pollo
300 gr di funghi porcini
2 spicchi di aglio
prezzemolo
olio di oliva
1 cucchiaio di farina 
2 bicchieri di vino bianco
sale e pepe
4 patate
1 rametto di rosmarino

Tritare prezzemolo e aglio e metterli in una padella con olio di oliva, appena inizia a sfrigolare aggiungere i porcini lavati e puliti e tagliati a fettine. Quando hanno dato la loro acqua e sono rosolati, aggiungere la farina e il vino bianco. Adagiare nella stessa padella le fette di petto di pollo, salare, lasciare cuocere delicatamente, rigirando da ambo i lati, finchè la salsina non si sarà addentata e la carne sarà cotta.

Passiamo alle patate: pelarle, lavarle e tagliarle a tocchetti piccoli. Metterle in un tegame con l'olio, lo spicchio di aglio, il rosmarino, sale e pepe e aggiungere il bicchiere di vino. Metterle al fuoco con il coperchio. Devono cuocere almeno una mezz'ora a fuoco medio e di tanto in tanto vanno controllate e mescolate. Se necessario aggiungere ancora un po di vino. Queste patate quando sono pronte sono morbide dentro e croccanti fuori, belle dorate e saporite, ottime d'accompagnamento con tutte le carni.
Impiattare i petti di pollo con sopra i funghi e a fianco il contorno di patate.

8 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Brava silvia, fai delle belle ricette, scrivi bene e le foto sono ban fatte! Posso darti un consiglio, devi farti conoscere di più, vai sugli altri blog, scrivi commenti!! più ti vedranno, più verranno a trovarti ;)) Buona serata

Gunther ha detto...

il pollo con i funghi è un abbinamento molto piacevole un tocco di rosmarino sa dare il giusto aroma

stefania.confidential ha detto...

Una classica e bella ricetta di quelle che ti fan sentire bene vero ?
brava ciao

Silvia ha detto...

@ Giulia: grazie dei complimenti e del consiglio! Hai ragione..ma qui è proprio questione di tempo che manca! :( Ho scritto questo post facendo altre dieci cose...Ma ci proverò!!!

@ Gunther: a me poi il pollo piace proprio per le sue infinite possibilità di ritocco...sta quasi con tutto! ;)

@ Stefania: benissimo, non bene!

myriam ha detto...

Brava Silvia! che bella ricetta! vedo che sei nuova su Blogger! Mi iscrivo volentieri al tuo blog!
Purtroppo anch'io di tempo non ne molto, ma dai..si fa quel che si puo'!!
Se ti va..passami a trovare..

http://www.lavolpesonnacchiosa.blogspot.com/

Un abbraccio!
la volpina

Giusy ha detto...

Ciao mi piace dsi tutto di questo secondo , in particolar modo i funghi che amo! Ma non posoo mangiarli!!! Sono diventata allergica! Buono!!

Solema ha detto...

Una ricetta per me preziosa, con il petto di pollo non ne ho mai abbastanza.

giulia pignatelli ha detto...

Silvia, il tuo blog non ha virus. Non aggiungere link per il momento ;)